The Kolors a Cosenza per il Festival dell’Energia: D’Agostino ai giovani: “studiate”.

The Kolors a Cosenza per il Festival dell’Energia: D’Agostino ai giovani: “studiate”.

Migliaia di persone al Festival dell’Energia Omnia é in Piazza dei Bruzi a Cosenza con il concerto dei The Kolors, in cui si sono esibiti cantando le loro hit del momento, come “Cabriolet Panorama” e “Blackout”, ma anche Cover importanti come “Radio Ga Ga” dei Queen e “Il Mondo” di Jimmy Fontana.

Ad aprire il concerto sono stati Pasquale Sculco in arte Carboidrati, giovane cantante calabrese con una forte personalità che con la sua musica riesce, senza confini precisi di genere ma estremamente attuale e moderna, a travolgere chi lo ascolta.  Poi Amarà, cantante con uno stile particolare e un genere musicale pop – dance, con influenze brasiliane, terra che dichiara essere rimasta nel suo cuore.  In fine, Simone Quartuccio, giovanissimo cantante calabrese che ha mosso i suoi passi nella musica dall’età di 8 anni riuscendo, oggi, ad affermarsi con una serie di inediti nel mondo dell’Urban pop in Italia.

L’obiettivo del festival condotto da Francesca Russo, è stato quello di sensibilizzare sui temi della sostenibilità ambientale ed efficientamento energetico. Sul palco l’AD Omnia é Ing. Vincenzo D’Agostino ha invitato le migliaia di giovani a studiare “perché – dice – la conoscenza unita alla esperienza si trasforma in competenza. La competenza è valore”. E poi ha condiviso con la piazza il forte senso di appartenenza alla Calabria invitando i giovani a restare per creare valore così come ha fatto lo stesso D’Agostino venti anni fa dando vita a quella che oggi è l’azienda che conta più di 100 collaboratori e tutti calabresi.

Invito condiviso anche dal sindaco di Cosenza Franz Caruso che, sul palco del festival, si è detto “orgoglioso di vedere una piazza così piena di energia” approfittando dell’occasione per sollecitare comportamenti sostenibili nel rispetto dell’ambiente e delle
persone. “La musica – afferma di sindaco – è un mezzo importante per diffondere messaggi costruttivi e green alle nuove generazioni.”

Sensibili a questi temi anche i The Kolors. Stash, frontman della band, afferma: “è nostro compito prestare il fianco a iniziative che strizzano l’occhio al green e al futuro di questo mondo che è nelle mani nostre e dei nostri figli. Il nostro impegno è quotidiano e non solo sul palco.

È stata una macchina dell’energia che ha coinvolto tanti giovani ma anche tante famiglie – ha affermato la giornalista Francesca Russo, aggiungendo che – in Calabria c’è futuro, ma dobbiamo costruirlo tutti assieme con la stessa energia che ci unisce questa sera”.

Leggi anche:

Il Quotidiano del Sud

quicosenza.it

Il Dispaccio